Accedi / Registrati

La Fondazione Lello Lombardi in collaborazione con

Istituto Luigi Sturzo              Fondazione Banco di Napoli

con il patrocinio e la partecipazione di

Università degli studi del Molise        Anci Giovani          Anci Molise         unnamed

 

ha organizzato un Ciclo di Seminari di Formazione Politica, rivolto agli Amministratori di enti locali.

 

“Democrazia, Partecipazione, Amministrazione”

 

In un periodo di profonde trasformazioni politiche, economiche e sociali nello scenario locale, nazionale e sovranazionale, è fortemente avvertita l’esigenza di un impegno politico qualificato, ispirato al bene comune.

Il Ciclo di Seminari ha l’obiettivo di contribuire a diffondere e rafforzare valori e conoscenze che possano favorire un’azione incisiva a beneficio  del territorio, stimolando la fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni.

Questa serie di incontri con personalità di riconosciuta competenza, provenienti dal mondo della cultura, delle amministrazioni locali e delle istituzioni, può rappresentare anche un’opportunità di riflessione e confronto fra i partecipanti su temi attuali e centrali nel panorama politico e amministrativo.

Il Ciclo di Seminari è a numero chiuso, per 30 partecipanti.

La partecipazione è gratuita, grazie al contributo della Fondazione Banco di Napoli.

I Seminari sono riservati a Sindaci, Assessori, Presidenti del Consiglio Comunale, Consiglieri comunali.

Compatibilmente con la disponibilità dei posti, potranno essere ammessi a partecipare, in veste di uditori, anche Dirigenti delle amministrazioni di enti locali.

Le domande, che dovranno pervenire entro il 9 settembre 2016, saranno esaminate seguendo l’ordine temporale in cui sono pervenute.

La domanda, cui dovrà essere allegata copia di un documento di riconoscimento in corso di validità e un curriculum vitae aggiornato, dovrà essere inviata:

  1. all’indirizzo di posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando in oggetto “Ciclo di Seminari Lello Lombardi, ed. 2016”.
  2. a mezzo raccomandata A/R ( con fede il timbro postale ) con la dicitura “Ciclo di Seminari Lello Lombardi ed. 2016” c/o Fondazione Lello Lombardi, via Berta 73 – 86170 Isernia, oltre che all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il corso è suddiviso in 5 moduli e si articola in 8 incontri.

Gli incontri si terranno nei pomeriggi del venerdì e nella successiva mattina del sabato, nell’arco di quattro fine settimana non consecutivi, nelle aule concesse dall’Università del Molise.

L’evento inaugurale e il primo modulo, che saranno aperti al pubblico e alla presenza delle Autorità , avranno luogo in data 30 settembre 2016 nell’Aula Magna dell’Università del Molise, sede di Pesche-Isernia, Viale dell’Università , alle ore 15,30.


PROGRAMMA

Isernia, 30 settembre 2016 h.15.30

EVENTO INAUGURALE

      La formazione politica come risorsa per il territorio

 

Introduce e modera Dott. Giovanni Pirone, Fondazione Lello Lombardi

Saluto del Sindaco di Isernia, Gen. Dott. Giacomo D’Apollonio

 

Prof. Nicola Antonetti
Presidente Istituto Luigi Sturzo
 
Prof. Avv. Daniele Marrama
Presidente Fondazione Banco di Napoli
 
Dott. Gianluca Callipo
Presidente  ANCI Giovani
 
Prof. Gianmaria Palmieri
Rettore Università del Molise
 
On. Flavia Piccoli Nardelli
Presidente Commissione Cultura della Camera dei Deputati
 
On. Silvia Costa
Presidente Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo
 

 

 
Primo Modulo - Democrazia e Partecipazione
 
Prof. Nicola Antonetti
Presidente Associazione Italiana degli Storici delle Dottrine Politiche, Presidente Istituto Luigi Sturzo
 
Prof. Francesco Malgeri
Professore emerito di Storia contemporanea presso l’Università la Sapienza, Presidente Comitato Scientifico dell'Istituto Luigi Sturzo

 
Secondo Modulo - I confini dell’Europa: opportunità e sfide
 
sabato 1 ottobre 2016 h.10.00
 

Europa e Immigrazione

Prof. Matteo Pizzigallo
Ordinario di Storia delle Relazioni Internazionali Università Federico II
 
Dott.ssa Francesca Traldi
Esperta in politiche europee per l’Immigrazione
 
S.E. Dott. Fernando Guida
Prefetto di Isernia

 Terzo Modulo - Politiche, Riforme e Bilancio

venerdì 14 ottobre 2016 h.15.30

Politiche ed Equilibrio di Bilancio

Prof. On. Francesco Boccia
Presidente del Centro di Governance e Public Policies dell’Università del Molise
 
Cons. Rosario Scalia
Presidente della Sezione regionale di controllo per la Basilicata della Corte dei Conti

 


 
Quarto Modulo - Le Istituzioni Locali nel nuovo scenario

venerdì 11 novembre 2016 h.15.30

Province e piccoli Comuni: il percorso e le prospettive

Dott. Pierciro Galeone
Direttore IFEL
 
 Avv. Pompilio Sciulli
Presidente ANCI Molise

------------

sabato 12 novembre 2016 h.10.00

La Programmazione Finanziaria e gli strumenti per la sua gestione

Dott.ssa Ivana Rasi
Esperta IFEL, Dirigente Settore Finanziario Comune di Grottaferrata
 

 

Terzo Modulo - Politiche, Riforme e Bilancio

sabato 19 novembre 2016 h.10.00

Politiche Istituzionali e Riforme
 
Prof. Michele Della Morte
Direttore del Dipartimento Giuridico, Direttore del Centro di Governance e Public Policies dell’Università del Molise
 
Cons. Silvia Paparo
Coordinatrice dell’Ufficio per la Semplificazione Amministrativa - Dipartimento Funzione Pubblica, Presidenza Consiglio dei Ministri
 

 

Quinto Modulo– Politiche di Coesione e risorse comunitarie

 venerdì 2 dicembre 2016 h.15.30

L’accordo di Partenariato e i Fondi Strutturali - Il quadro generale

Dott. Walter Tortorella
Capo Dipartimento Studi Economia Territoriale IFEL

------------

sabato 3 dicembre 2016 h.10.00

L’accordo di Partenariato e i Fondi Strutturali – Project Work

Dott. Walter Tortorella
Capo Dipartimento Studi Economia Territoriale IFEL
 

 SCARICA IL PROGRAMMA AGGIORNATO


Video Conclusivo

Guarda tutti i video


Ricerca nel sito

Copyright e Diritti di Riproduzione

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Fondazione Lello Lombardi.